Pages

lunedì 10 ottobre 2011

Torta Pinguì

Buongiorno ragazzi!Qualche giorno fa è stato il compleanno di mio fratello Marco, ed essendo io invasa da gnomi,funghi e maialini,non mi sono potuta dedicare molto alla sua torta , per cui ho puntato su qualcosa di semplice e di sicura riuscita ,la torta Pinguì, che tra l'altro lui adora perchè è goloso di cioccolata!

Vi posto la ricettina, che è semplicissima:

150g di farina 00
130g di zucchero
1/2 bicchiere d olio di semi
1/2 bicchiere d di latte intero
3 uova a temperatura ambiente
1 bustina d lievito x dolci
80g di cacao amaro in polvere
un pizzico d sale

per la farcitura:
200g di panna montata;
200g di nutella

bagna:
-100 ml di acqua
-2 cucchiai di zucchero
-2 cucchiai di cacao amaro
-2 o più cucchiai (secondo i  gusti) di Maraschino
Far bollire acqua e zucchero.
Versare lo sciroppo in una tazza ed aggiungere il cacao.
Una volta tiepido/freddo aggiungere il Maraschino.
Questa è la bagna di Sindy Miss Cake, collega tortara del gruppo Cake Passion di Facebook, che ho trovato davvero molto buona!https://www.facebook.com/pages/Syndi-MissCake/144262798999958

Procedimento:
Montare le uova per 10 minuti, aggiungere poi lo zucchero e amalgamare bene, incorporare latte e olio.A questo punto aggiungete le polveri, quindi farina, cacao e lievito e un pizzico di sale.
Versate l'impasto in una teglia da 24 cm e cuocete in forno già caldo a 180° statico.
Ora fate raffreddare la vostra torta, una volta fredda, tagliatela a metà, bagnatela e farcite con uno strato abbondante di panna montanta,poi nutella e ancora panna montata!
Come si dice...".la morte sua" sarebbe completare il tutto con una bella ganche al cioccolato, ma avendola terminata ho guarnito tutto con la panna, e a dire di mio fratello era buonissima!!
Slurposissima giornata a tutti! vado a preparare qualcosa di dolce a mio marito, è da giorni che mi strema dicendo che non cucino mai qualcosa di dolce per lui, quindi o lo uccido o indosso il mio grembiulino, voi che dite??....la seconda eh??...vado!



 

Nessun commento:

Posta un commento