Pages

martedì 26 luglio 2011

torta per l'addio al nubilato di Natalia...


E a proposito di Desperate Housewives, questa è la torta che vi propongo oggi…..ma questa è una casalinga veramente, veramente disperata che non ha molto in comune con le casalinghe del serial televisivo!

Questa torta me l’ha chiesta mia cognata Tiziana, per festeggiare l’addio al nubilato/compleanno  di Natalia una sua amica! Abbiamo pensato quindi ad una versione riprodotta in zucchero di quello che sarà il suo futuro dopo il matrimonio….ahahah! senza mezzi termini, eccolo lì ….tutto ciò che l’aspetta, ed io che sono sposata da tanto tempo lo so bene!!!
Una torta divertente per riderci un po’ su , tra calzini sporchi, lavatrici impazzite e aspirapolvere!
Per fortuna, la verità è che non è tutto così ….o quasi! L’importante è trovare l’uomo/donna  giusto e condividere i momenti della vita ,che siano belli o brutti l’importante è continuare a camminare insieme e a guardarsi negli occhi con sincerità!!
Auguri per un futuro meraviglioso!!Bia

venerdì 22 luglio 2011

Facciamo i biscotti!!

Fin da piccolissima ho cercato di coinvolgere mia figlia Martina nella creazione di torte e dolcetti....Soprattutto in inverno quando i pomeriggi sono molto lunghi , ma anche tanto noiosi, non c'è niente di meglio che passare qualche ora a pasticciare in cucina! E' un ottimo modo per stimolare la creatività e la manualità dei nostri piccoli, ma anche un modo semplice affinchè possano scoprire le qualità degli alimenti e il loro utilizzo. Nel tempo mi sono trovata spesso a scoprire che la mia piccola aveva in merito a decorazioni e gusti, idee molto originali che mi sono divertita a sperimentare ma anche ad applicare con lei.....poco tempo fa infatti, mi avevano commissionato delle mini-cake, posso dire con sincerità che l'idea più originale è stata quella di mia figlia....eccola qui

....che ne dite? non è bellissima?
Da questa esperienza personale è nata l'idea insieme al Caffè letterario di Cosenza,www.caffeletterariocosenza.it , di proporre alle mamme cosentine un nuovo e divertente modo per intrattenere i loro piccoli facendoli diventare dei "piccoli pasticceri"....
queste sono le manine della mia piccola mentre decora i suoi biscottini

Faremo insieme dolcetti e biscotti, cimentandoci nella decorazione e nella degustazione di diversi sapori....
Il divertimento è assicurato,stupiremo insieme Mamma e Papà!
Aspetto i miei piccoli pasticceri quindi a Settembre.....non vedo l'ora!!
Bia


lunedì 11 luglio 2011

torta battesimo di Alice....

Tutto è nato con una semplice richiesta "Manu, per il battesimo di Alice avrei pensato di fare una My Doll!" ,io sono trasalita,sono rimasta spiazzata ....che cos'era questa "my doll"? ho pensato ad una versione aggiornata delle winx o qualcosa del genere ed ho cominciato a scervellarmi, avrei dovuto documentarmi su un altro cartone!non ce la potevo fare!
Poi per fortuna una parolina magica è arrivata al mio cervello in confusione "ti ricordi sono le bamboline di pezza con le quali giocavamo noi"..........Ah!paradiso!Il sorriso mi è ritornato ed ho immediatamente realizzato che la cameretta di mia figlia è stracolma di My doll ,è risaputo infatti da zii,parenti e amici che lei odia qualsiasi giocattolo elettronico per cui negli anni abbiamo collezionato bambole di pezza di qualsiasi versione e colore, semplicemente che io non sapevo si chiamassero "My Doll"!
Ecco fatto,chiarito ogni dubbio, comincio a lavorare per la torta della piccola Alice, che doveva essere bellissima e il più realistica possibile, primo perchè Alice è la sorellina di Tommaso, amichetto dell'asilo di mia figlia ....nonchè uno dei suoi preferiti, e secondo perchè Alice  e quindi Tommaso sono figli di una mamma speciale Francesca, un'amica-mamma con la quale condivido da due anni i momenti di gioia e "dolori" della crescita dei nostri figli!
Visto che Francesca aveva scelto come bomboniera una piccola my doll, ho pensato di riprodurla in versione torta, attenendomi quindi il più possibile alla versione originale ....
eccola qui...

il saccetto è di torta ,mentre la bambolina è interamente in zucchero,lavorarla con il caldo che sta facendo in questi giorni non è stata cosa facile,ma per fortuna alla fine ce l'ho fatta!


Auguri alla piccola Alice, e un bacio a Tommaso a Francesca e a papà Luca...ci rivediamo a Settembre!Grazie di tutto!!!
Bia/Manu

domenica 3 luglio 2011

Torta per il battesimo di Niccolò



Ecco la torta per il battesimo di Niccolò, piccolo secondogenito di Annalisa una bellissima e dolcissima mamma che ho conosciuto poco tempo fa!

Quando io e Annalisa ci siamo incontrate ci siamo sorprese nello scoprire insieme quante cose in comune avessimo….cosa molto strana per due persone che non si  sono mai viste prima! Questa comunanza di un’infinità di cose, chiaramente ha favorito la nostra “comunicazione” che è diventata immediatamente confidenziale e sincera ma soprattutto basata sulla fiducia reciproca!
Anche la decisione su che tipo di torta fare per il piccolo Niccolò è stata veloce e basata sul “fai tu!mi fido!”, cosa che mi ha riempito di felicità!
Questa è la torta, inutile dire (anche perché sono un “tantino” di parte) che mi piace da morire, la trovo divertente e originale…….cosa c’è di più originale di un bimbo in un baccello di un  pisello?

Mentre questi sono i segnaposto degli adulti, tante mini-cake interamente di zucchero, come ricordino del battesimo di Niccolò 

…e questi sono i segnaposto dei bimbi, dei biscottini a forma di biberon….

Devo dire che sono rimasta veramente soddisfatta del lavoro fatto, e penso che anche per Annalisa sia stata la stessa cosa, il tutto poi era reso ancora più bello da una cornice magnifica che racchiudeva il tutto…. Borgo Citerium (Cerisano) http://www.borgociterium.it,un posto unico, dove appena entri hai la sensazione di ritrovarti in Umbria o in Toscana, ma poi invece ti risvegli e scopri che sei nella tua terra, nella tua Calabria, con i suoi colori, i suoi odori e i suoi sapori! Una felicità immensa scoprire, come mi sta accadendo in questi ultimi tempi, che c’è ancora qualcuno disposto a rivalutare e ad investire nella propria terra, terra difficile sicuramente, ma ancora piena di tante risorse! Visitatelo non ve ne pentirete! 
Un grande bacio ad Annalisa,grazie ancora di tutto e spero di riincontrarti prestissimo,e un bacio grandissimo ai tuoi piccoli ometti Tommaso e Niccolò!  
Bia