Pages

mercoledì 28 settembre 2011

me and my family cake!

Questa volta ce l'ho fatta !sono riuscita a fare una torta a Giovanni!!E' un annetto che ci conosciamo "virtualmente" ed ogni qual volta che lui mi ha chiesto una torta, io ho puntualmente risposto a malincuore di no, rischiando di passare pure per quella che "se la tira", in realtà era solo perchè capitava sempre quando avevo già altri impegni! Questa volta Giovanni mi ha avvisato con largo, ma diciamo anche larghissimo anticipo, e quando ho letto il suo messaggio,mi è scappato da ridere ed ho pensato che questa volta gli avrei fatto la torta anche se ne avessi avute altre 100 da consegnare...
Per fortuna non è stato così, per cui mi sono potuta dedicare ampiamente alla cura e alla "costruzione" della torta del piccolo Eugenio,una torta come potete vedere molto, molto articolata....


Quando Giovanni mi ha chiesto questa torta mi ha detto solo che avrei dovuto metterci suo nipote e la sua moto, i genitori con le loro Vespe, un cavallo ed un cane, ed io ho pensato "qualche altra cosa?magari un pappagallo, un coccodrillo??"ma come faccio a metterli tutti insieme?", ma Giovanni è stato chiaro "fai come vuoi,io mi fido,l'importante e che ce li metti tutti! "
Detto questo,ho cominciato a pensare ad un'ambientazione, dovevo pur metterli da qualche parte tutti questi personaggi,per dare un senso "logico" alla torta,no??
Così ho pensato ad una passeggiata ideale della piccola famiglia,in un paesaggio colorato ,divertente,tra fiori e palloncini insomma da bimbo....
Ed Eugenio che furbetto,lascia la sua moto e si rilassa ciucciando il suo biberon di latte, disteso vicino al suo cavallo..
Eugenio   
mamma e papà       

E direte "ok!mamma,papà,figlio,motorini ,vespe varie e cavallo li abbiamo visti ....ma il cane?" Sono certa che le più attente l'avranno già notato,ma se così non fosse ve lo faccio vedere io....eccolo...lo adoro...
 Grazie Giovanni per tutto,per i messaggini incoraggianti,per le risate ma soprattutto per la fiducia!Un abbraccio!Bia

lunedì 26 settembre 2011

una torta Sportiva....



Buongiorno a tutti!!!Oggi è una triste e uggiosa giornata e “dall’alto” di casa mia avvolta dalla nebbia, sembra già inverno inoltrato!!!che tristezza!!Così per rallegrare e colorare la vostra giornata vi pubblico le foto dell’ultima torta che ho preparato per il compleanno di due meravigliose “cinquantenni”!
Maria Luigia e Giovanna sono amiche da molto tempo, per di più sono nate lo stesso giorno e lo stesso anno, per cui hanno avuto l’originalissima idea di festeggiare il loro “mezzo secolo” insieme…..
Certo detto così “mezzo secolo”, fa pensare a due signore avanti con l’età, invece vi posso assicurare che mi sono trovata davanti due ragazzine sprint, non solo nel corpo ma anche nell’anima, insomma da fare invidia alle trentenni come me, che a volte si sentono tanto “accartocciate”….sotto tutti i punti di vista!!!
Quindi dicevamo….Maria Luigia e Giovanna, sono delle appassionate di sport….di qualsiasi tipo di sport!!fanno nuoto, vanno in bici, in palestra, pilates e corsa (mamma che invidia!!io non mi ricordo neanche più come si muovono gamba e braccia contemporaneamente!!)
Così abbiamo deciso che il tema della torta sarebbe stato “sportivo”….ecco ve la presento …
Maria Luigia
Maria Luigia, mentre fa pilates e Giovanna mentre corre,inoltre ho voluto dare un risvolto più personale alla torta, per cui ho aggiunto dei particolari che potessero far capire senza alcun dubbio che quella era la torta delle mie amiche….
Giovanna

Così ho inserito un pc con la pagina di facebook per Maria Luigia, che non rinuncia mai alla sbirciatina quotidiana sul social network, mentre per Giovanna ho pensato di fare il suo 50 a punto a croce, infatti lei è un’amante del bricolage…
 Quando sabato sono andata a trovarle al "caffè letterario di Cosenza "dove hanno festeggiato e le ho viste... le mie "cinquantenni" erano splendide e raggianti, ma soprattutto felici, di aver festeggiato questo importante traguardo nel modo migliore, tra gli amici e le persone più care!
Ringrazio Maria e Giovanna per tutto,per le chiacchiere, per i sorrisi ma soprattutto per la fiducia!
Un bacio grande mezzo secolo!!!Bia

domenica 25 settembre 2011

mercoledì 21 settembre 2011

Il trenino Thomas... tutto per Tommaso!

Questa è una settimana dura, o meglio una settimana nella quale sto facendo tutto spaventosamente di corsa...compresa questa torta! Quando Francesca,la mamma di Tommaso, me l'ha chiesta, ho pensato di dire di no, ma il pensiero negativo è stato subito abbandonato ,uno perchè come facevo a dire di no a Francesca? e due .... come facevo a dire di no a Tommaso?????
E' il bimbo più dolce della terra, con quegli occhioni ti conquista, sempre tenero e buono,no non avrei più potuto guardarlo negli occhi!Così tutta la notte l'ho passata a progettare la torta..... Idee su idee, ma poi alla fine ce l'ho fatta ...eccolo qui il mio trenino Thomas!

Spero solo che la torta sia piaciuta al mio piccolo Tommy, e muoio dalla voglia di sapere come era l'espressione della sua faccia quando l'ha vista!
Appuntamento a domani quindi davanti ai cancelli di scuola!!!
un bacio a Tommy e come sempre alla sua dolce mamma e al suo papà!grazie, come sempre!
Bia

lunedì 19 settembre 2011

Pois Cake..per i 18 anni a sorpresa di Francesca!

Questa è la torta che ho preparato questo fine settimana, per la festa a sorpresa di Francesca, che ha compiuto 18 anni!
La chiamerei "torta lampo",perchè io la mamma e la sorella di Francesca abbiamo deciso tutto nel giro di 5 minuti,ma nonostante siamo andate "di fretta" il lavoro è venuto bene!
Location di questi favolosi 18 anni, il Caffè letterario di Cosenza, che come sempre ha fatto da magnifica cornice alla festa, con il suo eccellente servizio e la sua meravigliosa atmosfera!
Auguri ancora a Francesca...con affetto
Bia

lunedì 5 settembre 2011

Un castello per Giorgia!

"Quando nasce un figlio la tua vita cambia", saranno parole anche scontate , ma niente è più vero! Questa verità si rinnova ogni volta che incontro una neo-mamma, tutta presa dalle sue "novità", pianti isterici, rigurgiti, pannolini, pipi, popo,colichette e tutto ciò che comporta l'arrivo della new entry nella vita della mamma! Tuttavia nonostante l'incursione sia piuttosto travolgente e a tratti da ridurti al pianto isterico (ricordo ancora con terrore le nottate passate con in braccio mia figlia nel disperato tentativo di farla dormire!), tutte le mamme conservano, nonostante le lamentele, quello sguardo trasognante ogni volta che guardano o parlano dei loro bambini, come dire che sì sei quasi distrutta,ma niente sarà mai abbastanza per tua figlia/o!
Così è stato pure per Silvia, giovane mamma che ha avuto da poco la sua splendida Giorgia, nonostante le sue nottate insonni (la piccola non ne vuole sapere di dormire) e tutto il conseguente stress "pre- post gravidico", si è preoccupata di ogni piccolo particolare per rendere il giorno del battesimo della sua piccola, un giorno veramente speciale,dalla tavola,ai fiori,dalle bomboniere agli addobbi fino ad arrivare, chiaramente alla torta!
Il tema della torta, non ha niente a che vedere con i temi classici, scarpine,bavette,carrozzine, ma piuttosto sembrerebbe più la scelta di una bimba più grande, ossia un "castello"!

Il sogno di Silvia era questo,avere per Giorgia un castello e ormai si sa io voglio rendere i sogni possibili, quindi ho lavorato per realizzare quello di Silvia! Per prima cosa ho abbandonato l'idea dei castelli da bimba, che generalmente sono rosa, ed ho scelto il panna che con il tema del battesimo si "abbina" di più, tante roselline sui balconi, sul portone, per mantenere il tema delle rose scelte da Silvia come centro tavola, ma anche tanti elementi che ricordassero che si festeggiava il battesimo di una bimba,quindi i biberon sugli stendardi, il ciuccio sul nome,e poi in ultimo, ma non per importanza, la piccola principessa Giorgia che siede sul suo castello!

Questo per me è stato un lavoro complesso e lungo, ogni volta che mi sembrava di aver finito,mi veniva l'idea di aggiungere qualcosa, e siccome quando un'idea mi piace, non mi tiro mai indietro, diciamo che ho lavorato per "parecchie" ore!Ma ne è valsa la pena,perchè ogni volta che si lavora con il cuore, il risultato è sempre migliore, ed io per Silvia e Giorgia ho lavorato con il cuore!
Ringrazio Silvia per il messaggio che ieri sera mi ha lasciato sulla bacheca di facebook, niente poteva rendermi più felice,sono io che ringrazio voi !
un bacio grande!
Bia


domenica 4 settembre 2011

60 anni al quadrato!


Chi l’ha detto che due gemelli debbano essere uguali? Eccola qui, la prova delle prove, proprio qui sulla mia torta ….due gemelli rispettivamente il papà della mia cognatina Tiziana e sua sorella  che hanno compiuto 60, assolutamente DIVERSI!
La torta ha fatto da cornice ad una splendida festa a sorpresa che i rispettivi figli degli allegri gemelli sessantenni hanno preparato per loro….

Io ho cercato di ritrarli nelle loro “differenze” e peculiarità, lei al telefono (infiltrati dicono che sia sempre al telefono) e con la sua macchina da cucire, mentre lui sul suo trattore, instancabile “amico” da quando con la pensione ha potuto finalmente dedicarsi alla sua grande passione…la campagna!

Io spero solo di aver reso felice chi ha ricevuto come sorpresa la mia torta, ma soprattutto la mia cognatina, mia compagna di lunghe chiacchiere e passeggiate, che mi mancano moltissimo!
Ti voglio bene!
Manu