Pages

mercoledì 31 agosto 2011

40 anni .... non si possono "bolinare"!

Ragazzi credetemi se vi dico che questa è stata una delle torte più complicate che io abbia mai fatto, quando ieri l'ho consegnata penso di aver lasciato lì anche un paio di kiletti, che in realtà non ci stanno male....ma avrei preferito perderli diversamente!! L'impresa come vi dicevo è stata ardua, io e Nicoletta la moglie di Francesco, il festeggiato, ci siamo dovute prima scervellare per trovare un tema simpatico , ma non troppo ovvio per la torta e poi però una volta che l'abbiamo trovato sono cominciati i "miei" guai......il KITESURF!!!Quando Nicoletta mi ha detto che lo sport praticato dal marito era questo, per un momento ho pensato di morire....come avrei potuto mantenere in piedi la vela,l'aquilone o quella cosa lì che vola???Il panico mi ha assalito,ma poi studia e ristudia le soluzioni vengono sempre....dopo quindicimila tentativi ma alla fine ci sono riuscita, NON A FARLO VOLARE ma quanto meno a farlo reggere in piedi che considerato il caldo tropicale che c'è da queste parti, è quasi come gridare la miracolo!!!

L'idea è quella che Francesco non essendo riuscito a "bolinare" i suoi 40 anni (questi 40 anni proprio non gli vanno giù!!) sia finito su un'isola deserta! Vi chiederete anche perchè ha una camicia e le pantofole, ve lo spiego subito....

Nicoletta dice che suo marito è un pantofolaio, uno comodo che preferisce il divano alle uscite serali, mentre la camicia fa parte di lui, non ha magliette, lui scende anche in spiaggia con la camicia...che fa anche un pò figo o no??

Alla fine eccola qui la "mia fatica" ma per me l'importante è che sia piaciuta al festeggiato e alla sua dolce moglie, per quanto mi riguarda quindi la ricompensa più grande è quella di aver partecipato e se è possibile aver reso più "bello" questo giorno così importante per voi!!
grazie di cuore

Bia

Nessun commento:

Posta un commento