Pages

domenica 7 novembre 2010

red velvet cake!

 Red Velvet Cake

Avevo questa torta in mente da tanto tempo,da quando l'ho vista utilizzata nelle fantastiche torte preparate dal grande"Boss"!Ho girato così un pò nel web e qualche giorno fa mi è arrivata una mail della Wilton con la ricetta della red velvet cake proprio made in USA, così stamani mi sono cimentata in questa nuova ricettina,direi ampiamente apprezzata dai parenti riuniti a casa per il pranzo domenicale!
Vi posto la ricetta:
Per due tortiere da 24 cm
.
250gr.di farina 00
2 cucchiai rasi di cacao amaro
1/2 cucchiaino di sale
120gr.di burro
300gr. di zucchero semolato
1 cucchiaino di vaniglia
2 uova
2 cucchiai scarsi di colorante rosso in gel
240ml di buttermilk (non si trova facilmente per cui si può sostituire mettendo in 240ml di latte un cucchiaio di aceto bianco o di limone e lasciare riposare per 15 minuti)
1e 1/2cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto bianco

Farcitura:
115gr di zucchero  a velo
250gr di panna da montare
300gr yougurt bianco
250gr di mascarpone
Spolverare con cioccolato bianco

oppure:
100gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
70gr di panna da montare
2 cucchiai colmi di zucchero a velo

Procedimento:
Prendete il latte e unitelo all'aceto e lasciate riposare. in una terrina  setacciate farina,cacao,sale insieme.nel frattempo in un'altra ciotola lavorare il burro con lo zucchero bene per almeno 3 minuti aggiungere le uova una alla volta .Ora mettete il colorante nel buttermilk.  A parte mescolate il cucchiaino di aceto con il bicarbonato vedrete che frizza.Una volta che il tutto è ben amalgamato mettetelo in una ciotala e cominciate a versare la farina a tre cucchiai alla volta mescolando dal basso verso l'alto aiutandovi con il latte che avete fatto riposare e l'aceto con il bicarbonato (l'ideale sarebbe cominciare e finire con la farina).Vi raccomando dal basso verso l'alto .... l'impasto deve prendere aria perchè possa lievitare per bene!
Dividete l'impasto in due teglie da 24cm e mettete in forno statico a 180°gradi per 30 minuti.
una volta cotto lasciate raffreddare e procedete alla farcitura...potete arricchire con una spolverata di cioccolata bianca e qualche goccia di cioccolato!

5 commenti:

  1. Grazie per la ricetta è veramente buonissima.
    Ciao Marianna

    RispondiElimina
  2. è davvero bellissima. quello che non capisco, però, è l'utilizzo del buttermilk (o comunque il latte con l'aceto). a cosa serve? poi, perchè le 2 teglie? per farla venire più alta? nella foto l'hai ricoperta di panna e poi ci hai spolverizzato il ciocc bianco o solo ciocc bianco?
    grazie e scusa la tempesta di domande.

    RispondiElimina
  3. Il buttermilk conferisce sofficità e leggerezza purtroppo peró in Italia non è facile da trovare per cui c'è la versione casalinga del latte con l'aceto o limone che lasciato nel latte lo acidifica ottenendo così il latticello! Due teglie perché dovendola farcire hai gia due dischi perfettamente uguali e sicuramente più alti! Poi.....la copertura non è panna ma cream cheese e una spolveratina Di scaglie Di cioccolato bianco! Spero di esserti stata utile!

    RispondiElimina
  4. vorrei provarla per il compleanno di mio papà...che dici ne vale la pena????

    RispondiElimina